Al Biz con Trenitalia -40%

FERROVIE DELLO STATO ITALIANE GLOBAL SPONSOR DEL BIZTRAVEL FORUM 2016 

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane sarà presente al BIZTRAVEL FORUM in qualità di GLOBAL SPONSOR.

A tutti i partecipanti viene offerta la possibilità di acquistare, con lo sconto del 40% sul prezzo Base adulti, biglietti in prima e seconda classe o per i livelli di servizio Business, Premium e Standard, per i treni del servizio nazionale che effettuano fermate nelle stazioni di Milano. I biglietti devono avere Milano come destinazione dei viaggi di andata e come origine dei viaggi di ritorno. Sono esclusi i treni Regionali, il livello di servizio Executive e le vetture Excelsior.

Condizioni di emissione e di utilizzazione dei biglietti:

I biglietti scontati per l’evento possono essere acquistati esclusivamente presso gli Uffici Gruppi di Trenitalia della Divisione Passeggeri L/H, pagando con bancomat, carta di credito o contanti. E’ possibile contattare gli Uffici Gruppi tramite il numero unico nazionale 06 6000 (al costo di una chiamata a tariffa urbana) fino alle ore 17:00.

I biglietti emessi in modalità ticketless saranno inviati all’indirizzo e-mail e al numero di cellulare comunicati dal viaggiatore, mentre i biglietti emessi in modalità cartacea dovranno essere ritirati presso l’Ufficio Gruppi emittente.

I biglietti devono avere Milano come destinazione dei viaggi di andata e come origine dei viaggi di ritorno. I biglietti di andata sono validi per viaggi dal 14 al 16 novembre 2016, mentre quelli del ritorno per viaggi dal 15 al 17 novembre 2016.

Non sono ammessi il cambio della prenotazione e del biglietto e il rimborso per rinuncia al viaggio da parte del passeggero.

A bordo treno è necessario esibire, oltre al titolo di viaggio, l’accredito al BIZ TRAVEL FORUM 2016. La mancanza dell’accredito è regolarizzata col pagamento della differenza tra il prezzo intero dovuto per il treno utilizzato e quanto corrisposto e della soprattassa di 8,00 euro. I viaggiatori in possesso del biglietto emesso per l’evento, trovati a viaggiare in giorni e su treni diversi da quelli ammessi sono regolarizzati come sprovvisti di biglietto.