21 novembre 2017

09.30 - 12.30
Forum d'apertura Mobility
Il Risiko dei cieli - I futuri scenari delle compagnie aeree italiane
Moderatore
Nicola Porro - Giornalista Mediaset e Vicedirettore de Il Giornale,
Relatori
Paolo Borzatta - Amministratore Delegato, Ambrosetti Group Ltd, Luigi Gubitosi - Commissario Straordinario Alitalia, Roberto Maroni - Presidente della Regione Lombardia, Luca Patanè - Presidente Gruppo Uvet e Confturismo-Confcommercio, Damiano Sabatino - VP and Managing Director, Southern Europe and North Africa - Travelport, Giancarlo Zeni - Amministratore Delegato Blue Panorama Airlines,
Apertura del BizTravel Forum 2017. Al centro del dibattito del 21 novembre, moderato dal Vicedirettore de Il Giornale e conduttore di Matrix Nicola Porro, il tema dei futuri scenari delle compagnie aeree italiane con i principali protagonisti del settore. Una riflessione generale sul futuro delle compagnie aeree Italiane – Alitalia, Meridiana e Blue Panorama – ed estere – il caso causato dalle ripetute cancellazioni dei voli Ryanair, il fallimento recente di Monarch e contemporaneamente la nuova ondata di vettori low cost che lanciano voli transatlantici.
14.00 - 17.00
Open Forum Turismo
Forum Internazionale sul Turismo Cinese Outbound - Italy Special (14esima Edizione)
Relatori
Francesco Boggio Ferraris - Director of School of Continuing Education of Fondazione Italia Cina, Pietro Candela - Head of Italy Business Development Alipay, Francesco di Cesare - Presidente Risposte Turismo, Guo Junhua - MICE Committee of China Association of Travel Services, Fabio Lazzerini - Chief Commercial Officer Alitalia, Luca Patané - President of UVET Group – President of Confturismo - Confcommercio, Francesco Palumbo - Direttore Generale Turismo – MIBACT, Fausto Palombelli - Chief Commercial Officer ADR, He Shengkang - Secretary-General of the Committee of Tourism-Related Business, World Tourism Cities FederationSecretary-General of the Committee of Tourism-Related Business, World Tourism Cities Federation, David Tang - QSC Program Director, Tang Yuanyuan - Vice President of Ivy Alliance Tourism Consulting, Martin Carlo Sapori - VP Global sales Accor Hotels, Wang Xinjun - CEO of Ivy Alliance Tourism Consulting,
Il Forum Internazionale sul Turismo Cinese Outbound (IFCOT) è un summit di altissimo profilo per l’industria turistica. Lanciato per la prima volta nel 2003, è ormai giunto alla sua 14ma edizione, coinvolgendo negli anni oltre 5.000 partecipanti, tra cui i rappresentanti delle Associazioni Nazionali del Turismo e delle Organizzazioni governative correlate, i più importanti tour operator cinesi, le agenzie di viaggio, le eccellenze del settore turistico, gli esperti delle destinazioni turistiche e i fornitori provenienti da oltre 70 paesi. IFCOT ha un impatto significativo sull'industria cinese dei viaggi outgoing. Si è sempre infatti focalizzata sui più importanti aspetti del turismo outbound dalla Cina ed è diventata negli anni una piattaforma in grado di favorire la collaborazione tra le organizzazioni turistiche e i fornitori sia cinesi che esteri. E’ identificato dal trade delle agenzie di viaggio cinesi di outbound e dai principali organi di comunicazione turistica come uno dei più autorevoli eventi di settore. L'edizione italiana di IFCOT analizzerà in modo approfondito le nuove opportunità per il mercato di viaggi d'affari Italia-Cina e per shopping e consumi dei turisti cinesi in Italia.
14.30 - 15.30
Workshop Turismo
Business Game - Federazione Turismo Organizzato: Sessione Pubblica con 18 studenti della V edizione del Master in Tourism Strategy
Membro della Commissione
Piergianni Addis - Consigliere FTO, Francesca Ceruti - Università degli Studi di Milano Bicocca, Giacomo Di Foggia - Università degli Studi di Milano Bicocca, Francesco Sottosanti - Direttore FTO,
Ogni anno, F.T.O. – Federazione Turismo Organizzato propone agli studenti di MTSM, Master in Tourism Strategy & Management dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, una competizione a squadre finalizzata alla realizzazione di un progetto di business in ambito turistico, con obbiettivi concreti e risultati economici quantificati, da mettere a disposizione delle aziende associate. Le proposte progettuali vengono presentate in condizioni di “stress”: durante la II edizione su una carrozza del Malpensa Express, nell’ambito della III a bordo di un tram storico a Milano e durante la IV edizione in una sessione aperta al pubblico di TTG Incontri a Rimini. Quest’anno la presentazione dei progetti della V edizione avverrà al BizTravel Forum e gli studenti avranno il compito di crearsi un team di sostenitori. Gli allievi, oltre ad essere valutati sulla qualità progettuale e sulla capacità espositiva, saranno premiati sulla base della numerosità del pubblico e della varietà delle iniziative promozionali organizzate per ottenerlo.
Tavola Rotonda Turismo
Hotellerie: l'evoluzione dei modelli distributivi
Moderatore
Marco Biamonti - Presidente Ediman,
Relatori
Bernabò Bocca - Presidente Federalberghi, Enzo Casati - Direttore Generale Starhotels, Marco D'Ilario - Managing Director Italy, Greece, Spain HRS, Marco G. Malacrida - STR JV Partner and Director Italy, Cristina Paini - Amministratore Delegato di LHM Lab Hotel Management, Luca Patanè - Presidente Gruppo Uvet e Confturismo-Confcommercio,
La velocità di adattamento dell’offerta alberghiera all’interno dei cambiamenti dei percorsi di prenotazione. Capire il comportamento dei consumatori significa essere in grado di offrire quello che il cliente cerca nel momento e nel posto giusto. Migliorare l’esperienza dell’ospite vuol dire governare strumenti che consentano la gestione dei contenuti e l’accesso ai vari canali di distribuzione. Saper leggere i dati e adattare l’offerta è oramai un esercizio fondamentale per la competitività. Il digitale richiede velocità di analisi e di lettura dei cambiamenti. Il booking funnel sempre più articolato e complesso supera ogni confine geografico e culturale ma richiede anche continui adattamenti tattici. Non si tratta più di tecnologia ma di mentalità, ovvero di un approccio indispensabile per cogliere tutte le opportunità di un mercato in continua crescita e che ha ancora molto da offrire.
16.00 - 16.45
Seminario Turismo
The Italian Digital Traveler Research: identikit del viaggiatore italiano nel 2017
Relatori
Laura Capasa - Head of Marketing Europe, Travelport, Laura Campodonico - Travel Manager, Gruppo Erg, Sandro Gargiulo - Country Manager Italy and Malta, Travelport, Monica Mautino - Comp & Ben - HR Systems and Reporting - EMEA FCA Travel Manager,
Una survey commissionata da Travelport su 11.000 viaggiatori di 18 nazioni del mondo ci offre un ritratto non convenzionale e per certi versi sorprendente del viaggiatore italiano di oggi, a raffronto con quelli degli altri paesi del mondo, e mettendo a confronto chi viaggia per lavoro con chi viaggia per piacere. Dal momento in cui inizia a pensare al viaggio al momento in cui rientra a casa, il comportamento del viaggiatore italiano è stato profondamente influenzato dall’avvento del digitale e dalla sua relazione di amore-odio con il proprio smartphone, ma non sempre nel modo che ci saremmo potuti aspettare: ad esempio, nessuno sarà sorpreso di vedere che il 93% dei viaggiatori consulta siti di recensioni al momento di programmare il suo viaggio, ma quanti si aspetterebbero che ben il 73% ancora si affida ai consigli di un professionista dei viaggi? Siamo di fronte a un viaggiatore digitale ma “anfibio”, che non smette di apprezzare il tocco umano… Oppure, lo sapevate che il 27% dei business traveller definisce “divertente e emozionante” il processo di pianificazione e organizzazione dei suoi viaggi d’affari? Ci aspetta una inedita convergenza tra business e leisure?
Tavola Rotonda Turismo
Cosa cambia nel turismo con la moltiplicazione delle transazioni digitali
Moderatore
Antonella Bersani - Giornalista Panorama e Gruppo Class,
Relatori
Walter Pinci - Responsabile Sistemi di Incasso e Pagamento Bancoposta di Poste Italiane, Marco Rizzoli - Country Manager Italia - Ingenico, Marco Scarrico - Head of Marketing and Sales, Diners Italy, Lorenzo Tavazzi - Head of The Scenario Department, The European House Ambrosetti,
Il confronto vuole analizzare l’influenza positiva, su economia e mercati, della transizione verso la cashless society. In sintesi se e come l’ulteriore facilitazione dei pagamenti elettronici e la moltiplicazione dei sistemi ha effetto su efficienza di gestione, sulla diminuzione dei costi e/o sull’incremento dei consumi. Il dibattito vuole raccogliere opinioni e dare risposte ad una serie di quesiti. La moneta fisica nasce come unità di conto per una comune misura del valore, come strumento per lo scambio di beni e come riserva per chi la possiede. La moneta digitale risponde allo stesso scopo, è trasportabile e trasferibile senza limiti ma è anche tracciabile. Che cosa comporta tutto questo? Perché colossi come Apple, Samsung, Alibaba mirano ad essere protagonisti nel Mobile Payment? Un Paese senza banconote capace di generare innovazione tecnologica e servizi avanzati è più competitivo, dunque più “attrattivo”. Cosa significa questo nel mercato del turismo e della mobility?
17.00 - 17.45
Seminario Turismo
Big Data, Sentiment Analysis e Turismo
Relatori
Stefano Iacus - Professore ordinario Statistica Università degli Studi di Milano,
Come ci possono aiutare big data e social media a capire cosa pensano le migliaia di utenti in Rete? E come sfruttare queste informazioni per migliorare il business e l'offerta turistica? E cosa ci possiamo capire sul comportamento delle compagnie aeree analizzando tariffe e volumi di milioni di voli business? In questo workshop presenteremo alcune possibili risposte basate su big data analytics e sentiment analysis.